venerdì 10 agosto 2018

Save the date: 2 settembre ad Arco



Come tutti gli anni, torna la Festa dello Sport di Arco: domenica 2 settembre tutte le discipline si metteranno in vetrina nei giardini e vie attorno al centro storico, permettendo a tutti di avvicinarle e provarle. Ci saremo anche noi scacchisti, con gazebo nei pressi della palazzina ex vigili urbani (largo S.a.t.). Aspettiamo tutti gli appassionati!

martedì 19 giugno 2018

Torneo Blue Garden, Colic su Baldo e Maistri

Il 1° Torneo Blue Garden nella "piazza" dell'omonimo centro commerciale di Riva del Garda, è stato un bel successo di partecipazione, con una piacevole domenica pomeriggio di gioco e quasi trenta iscritti, tra cui alcuni dei migliori scacchisti della provincia (tre in particolare gli over-2000). Prima di mandare agli annali la classifica, annotiamo soltanto un nèo, ossia la musica sparata a palla negli ultimi due turni di gioco, un vero attentato alla concentrazione. D'accordo che il torneo era "amichevole" e stava sforando dalle previsioni di durata, però la direzione del centro dovrà tenerne conto l'anno prossimo: o si gioca davvero a scacchi, o si fa il karaoke, delle due l'una.  Tolto questo particolare, complimenti per la manifestazione e per l'idea di abbinare i giocatori ai negozi del centro.

Standing at round 6 
Pos Pts ID Title NAME Rtg Fed Buc1 BucT
1) 5.5 3 Dragan Colic 0 ITA 20.5 23.5
2) 5.5 13 Loris Baldo 0 ITA 19.0 20.5
3) 4.5 16 Luciano Maistri 0 ITA 20.5 23.5
4 4.5 17 Manuel Calcari 0 ITA 20.0 22.0
5 4.5 18 Marco Rigo 0 ITA 18.0 20.0
6 4.0 26 Yarhunkin Oleksandr 0 ITA 21.5 22.0
7 4.0 1 Alberto Perino 0 ITA 19.5 20.5
8 4.0 27 Stefano Zanin 0 ITA 17.0 19.0
9 4.0 15 Luca Zanin 0 ITA 17.0 18.5
10 4.0 6 Filippo Lombardo 0 ITA 15.5 16.5
11 3.5 11 Krenar Arifi 0 ITA 18.0 19.5
12 3.0 19 Massimo Mora 0 ITA 21.0 23.0
13 3.0 24 Silvano Oltramari 0 ITA 18.5 20.0
14 3.0 2 Daniele Lorandini 0 ITA 17.5 18.0
15 3.0 23 Riccardo Mazzeo 0 ITA 17.0 18.5
16 3.0 14 Luca Landoni 0 ITA 16.0 17.5
17 3.0 4 Emanuele Flessati 0 ITA 14.0 15.5
18 3.0 8 Franco Galas 0 ITA 10.5 12.0
19 2.5 20 Matteo Zucchelli 0 ITA 16.0 18.0
20 2.5 29 Davide Zanin 0 ITA 16.0 18.0
21 2.5 7 Flavia Mora 0 ITA 12.5 13.0
22 2.0 22 Pietro Salvi 0 ITA 18.5 19.5
23 2.0 9 Gabriele Benini 0 ITA 15.5 17.0
24 2.0 28 Vanessa Gaccione 0 ITA 14.5 16.0
25 2.0 5 Erald Reci 0 ITA 14.0 14.5
26 2.0 25 Simone Ferrari 0 ITA 11.0 12.0
27 1.5 10 Gerhard Briguccia 0 ITA 13.0 14.5
28 1.0 21 Musa Reci 0 ITA 14.0 14.5
29 1.0 12 Leonardo Cigalotti 0 ITA 12.5 13.0

Tie Break legend:
Buc1 = Buchholz Cut 1
BucT = Buchholz Total

martedì 12 giugno 2018

Calcari a pieni punti al semilampo 2018



Grande Manuel Calcari, al Campionato altogardesano semilampo 2018. Nei quattro turni della seconda e conclusiva serata nella sede del circolo ad Arco, Manuel ha proseguito la striscia di vittorie, aggiudicando il torneo a pieni punti. Squillanti anche le prove di un giovanissimo come Arifi Krenar e di un veterano come Silvano Oltramari, che completano il podio nel migliore dei modi. 


LA CLASSIFICA FINALE:
1 Manuel Calcari       1739  2N ITA  7.0 | +B14  +W15  +B4   +W2   +B3   +W9   +B7    |   23.5    25.0  1632.0 
2 Krenar Arifi         1470  NC ITA  5.0 | +W5   +B10  +W12  -B1   +W4   +B6   -W3    |   28.5    31.5  1753.7 
3 Silvano Oltramari    1660  2N ITA  5.0 | +B11  -W4   +W16  +B6   -W1   +B5   +B2    |   27.5

venerdì 8 giugno 2018

Domenica scacchi al Blue Garden di Riva


Domani sabato 9 e domenica 10 giugno il parco commerciale Blue Garden di Riva del Garda - di fronte all'hotel Du lac, su viale Rovereto - ospiterà il primo trofeo Blue Garden di scacchi burraco e bridge.
Si parte sabato alle ore 14:30 con il torneo di Burraco per poi continuare domenica sempre dalle 14:30 con le competizioni di scacchi (20' il tempo di riflessione)
e bridge.
I tornei sono aperti a tutti gli appassionati del gioco. È possibile iscriversi fino alle ore 14:00 del giorno del toreo presso la libreria Mondadori al primo piano del Blue Garden o inviando un email a info@libreriacolibri.com
Ai partecipanti è chiesto un contributo di € 7 per la partecipazione per far fronte alle spese organizzative.
Alla fine delle due giornate verranno premiati i vincitori dei tornei con ricchi premi.
Ogni partecipante verrà idealmente collegato ad un negozio presente nel parco così da costituire delle squadre che correranno per la vittoria, simbolica, del negozio.
“Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa che va nella direzione di ricollegare Blue Garden con il territorio e le persone che lo abitano. Ringrazio il promotore dell’iniziativa Marco Rigo che assieme alla direzione del parco ha coordinato l’iniziativa”, ha così commentato il direttore Davide Bertagnoli.

giovedì 7 giugno 2018

Stasera battaglia finale al semilampo 2018

Un gran bel torneo quello scattato giovedì scorso nella sede sociale di Arco, a villa Tappainer. Si tratta del Campionato altogardesano assoluto semilampo, disputato sui 15' di riflessione a testa. Stasera giovedì 7 giugno la seconda e ultima serata. Nei tre turni già  disputati ci sono stati anche alcuni risultati in controtendenza Elo: Luca Zanin batte Mora, Calcari batte Orlandi, Stefano Zanin batte Luca Zanin, Arifi Krenar batte Oleksandr Yarhunkin.


La classifica provvisoria:
1) Arifi Krenar e Manuel Calcari 3 su 3
3) Rigo, Oltramari, Yarhunkin, Stefano Zanin, Galas, Mora 2 su 3
9) Orlandi, Zucchelli, Luca Zanin, Lombardo, Benini, Flessati 1 su 3
15) Davide Zanin e Fontanari 0 su 3

Quarto turno: 
CALCARI-ARIFI
MORA-OLTRAMARI
YARHUNKIN-GALAS
STEFANO ZANIN-RIGO
FLESSATI-LUCA ZANIN
LOMBARDO-ORLANDI
BENINI-ZUCCHELLI
DAVIDE ZANIN-FONTANARI


I risultati dei primi tre turni:





3)

mercoledì 30 maggio 2018

Domani se si gioca sui quindici minuti!

asd scacchi arco alto garda


ORGANIZZA IL


CAMPIONATO

ALTOGARDESANO

SEMILAMPO 2018

di scacchi aperto a tutti previa

iscrizione sociale 

ad a.s.d. scacchi arco alto garda


SEDE SOCIALE, PRESSO VILLA TAPPAINER
via Capitelli, Arco


Date: giovedì sera 31 maggio (ore 20.30) e giovedì sera 7 giugno 2018
Tempo di riflessione: 15' a giocatore.
Turni: 3 + 3
Iscrizioni: 3 euro. In sede oppure via mail a presidente.arcoscacchi@blogspot.it
Premiazioni al termine del torneo, assieme a quelle del recente Campionato altogardesano assoluto 2017/2018.

martedì 29 maggio 2018

Un bel torneo ragazzi a Sant'Alessandro


Una bella giornata, quella di domenica scorsa, nel magnifico centro ricreativo Aretè a Sant'Alessandro di Riva del Garda. C'è stata la festa conclusiva dell'anno educativo promosso dal Centro Casa Mia e sono stati proposti diversi giochi e tornei. Gli scacchi hanno avuto la loro parte, protagonisti alcuni dei ragazzi che hanno seguito il corso di avviamento tenuto da Stefano Zanin e alcuni dei ragazzi che durante l'inverno e la primavera hanno invece frequentato i venerdì pomeriggio nella nostra sede di circolo, seguiti da Franco Galas e Silvano Oltramari. Per la cronaca, il torneo è stato vinto da Arifi Krenar, con Flavia Mora seconda e prima delle ragazzine. Abbiamo visto alla scacchiera bambini perfino di 5 anni e tutti si sono divertiti e se ne sono andati con un premio e la possibilità di continuare a coltivare il nostro magnifico gioco.


1) Krenar Arifi 5.5 punti su 6
2) Flavia Mora 5.0
3) Leonardo Fava 4.0
4) Gianluca 2.5
5) Luna Landoni 2.0
6) Leonardo Fabbro 2.0
7) Miriam Reggiani 1.5
8) Damiano 1.5


sabato 26 maggio 2018

Ragazzi, domani venite a S.Alessandro

DOMANI IL TORNEO RAGAZZI DI FINE STAGIONE

Asd Scacchi Arco Alto Garda organizza PER DOMANI domenica una giornata di gioco per ragazzi fino a 14 anni (anno 2004 incluso), che da un lato conclude la stagione di allenamenti nella sede sociale, coordinata da Franco Galas e Silvano Oltramari, dall'altro suggella il corso di avviamento agli scacchi tenuto da Stefano Zanin presso il centro Casa Mia di Riva del Garda.  Proprio Casa Mia ci ospita nell'ambito della sua festa "Famiglie al centro", che si svolgerà al centro aperto Aretè nella frazione di Sant'Alessandro a Riva del Garda, poco oltre il parco ricreativo, sulla sinistra della strada principale in direzione porto San Nicolò. 









Chi: tutti i ragazzi che conoscano le regole di gioco degli scacchi sono invitati a partecipare, iscrizione gratuita.

Dove: a Sant’Alessandro di Riva del Garda, presso il Centro aperto Aretè

Quando: domani domenica 27 maggio 2018

Orario di gioco: ritrovo alle 10.45, inizio partite alle ore 11, sospensione alle ore12.30. Ripresa alle ore 13.45 e gioco almeno fino alle ore 15.15.

Premiazioni: a seguire.

Tempo di riflessione: 15’ a testa.

Turni: 3 al mattino + 3 al pomeriggio, salvo modifiche decise al momento.

Arbitri: Franco Galas, Silvano Oltramari, Stefano Zanin.

Premi: ai primi classificati del torneo, al più piccolo partecipante, al 1°, 2° e 3° del corso di avviamento agli scacchi promosso dal centro “Casa Mia”.

Iscrizioni: direttamente sul posto, è raccomandata la puntualità.

lunedì 21 maggio 2018

Attenzione: è ora di semilampo!!!!




asd scacchi arco alto garda


ORGANIZZA IL

CAMPIONATO

ALTOGARDESANO

SEMILAMPO 2018

di scacchi aperto a tutti gli iscritti

ad a.s.d. scacchi arco alto garda


SEDE SOCIALE, PRESSO VILLA TAPPAINER
via Capitelli, Arco


Date: giovedì sera 31 maggio e giovedì sera 7 giugno 2018
Tempo di riflessione: 15' a giocatore.
Turni: 3 + 3
Iscrizioni: 3 euro. In sede oppure via mail a presidente.arcoscacchi@blogspot.it
Premiazioni al termine del torneo.

domenica 20 maggio 2018

Domenica un torneo per under 14


TORNEO RAGAZZI DI FINE STAGIONE

Asd Scacchi Arco Alto Garda organizza una giornata di gioco per ragazzi fino a 14 anni (anno 2004 incluso), che da un lato concluderà la stagione di allenamenti nella sede sociale, coordinata da Franco Galas e Silvano Oltramari, dall'altro suggellerà il corso di avviamento agli scacchi tenuto da Stefano Zanin presso il centro Casa Mia di Riva del Garda.  Proprio questo centro ci ospita domenica prossima, nell'ambito della sua festa "Famiglie al centro", che si svolgerà al centro aperto Aretè nella frazione di Sant'Alessandro a Riva del Garda.






Chi: tutti i ragazzi che conoscano le regole di gioco degli scacchi sono invitati a partecipare, iscrizione gratuita.

Dove: a Sant’Alessandro di Riva del Garda, presso il Centro aperto Aretè

Quando: domenica 27 maggio 2018

Orario di gioco: ritrovo alle 10.45, inizio partite alle ore 11, sospensione alle ore12.30. Ripresa alle ore 13.45 e gioco almeno fino alle ore 15.15.

Premiazioni: a seguire.

Tempo di riflessione: 15’ a testa.

Turni: 3 al mattino + 3 al pomeriggio, salvo modifiche decise al momento.

Arbitri: Franco Galas, Silvano Oltramari, Stefano Zanin.

Premi: ai primi classificati del torneo, al più piccolo partecipante, al 1°, 2° e 3° del corso di avviamento agli scacchi promosso dal centro “Casa Mia”.

Iscrizioni: direttamente sul posto, è raccomandata la puntualità.


lunedì 14 maggio 2018

Da Montesilvano con il sorriso


1724 giocatori! E' questo il numero-monstre del Trofeo Scacchi-Scuola disputato nello scorso fine settimana a Montesilvano sull'Adriatico. La fase nazionale dei giochi studenteschi ha visto impegnate diverse squadre trentine, tutte piazzate lontano dal podio ma tornate a casa con una bellissima esperienza di gioco e concentrazione.

A livello di scuole elementari, l'istituto Trento 3 Degasperi ha piazzato le bambine al 10° posto (con Maddalena Cestari a ben 5 punti individuali in terza scacchiera) e i bambini al 17°.

Tra le scuole medie, 19° posto per l'Istituto Isera-Rovereto.

La gara tra scuole superiori era divisa tra categoria allievi e juniores. Nel primo settore il liceo Maffei e l'Itis Floriani di Riva del Garda hanno chiuso al 36° e 39° posto - entrambe con 1 vittoria, 1 pari e 4 sconfitte - ed è stato un peccato per i liceali doversi schierare in 3 e con una quarta scacchiera vuota, situazione che ha impedito un risultato nettamente migliore. Emanuele Flessati ha infatti portato a casa 3 punti in prima scacchiera, Davide Zanin ben 4.5 nella seconda (14° in graduatoria), Elisa Dassatti 2 in quarta. Per i ragazzi del Floriani, seguiti sul posto dal professor Massimo Mora, 1.5 punti per Moreno Stoppini in prima scacchiera, 1 per Erald Reci in seconda, 2.5 per Matteo Negri in terza e 2 per Luigi Carloni in quarta.

Va detto infine della gara condotta dal liceo Maffei tra gli juniores: 28° posto per team, con Filippo Lombardo a 3 punti, Vanessa Gaccione a 1, Nicolò Coletti a 3.5 e Federico Vivaldelli a 4.


http://www.fideacademy.com/tss-turni-e-risultati/

mercoledì 9 maggio 2018

Arriva il torneo "Blue Garden 2018"


E' IN ARRIVO IL 1° TORNEO "BLUE GARDEN", PRESSO IL CENTRO COMMERCIALE DI RIVA DEL GARDA, PROPRIO DI FRONTE ALL'HOTEL DU LAC. SI TRATTA DI UNA SFIDA TRA I NEGOZI DEL CENTRO STESSO, CHE METTERANNO IN CAMPO I LORO MIGLIORI GIOCATORI DI BURRACO, SCACCHI E BRIDGE, PER DEI TORNEI CHE SI SVOLGERANNO NEI POMERIGGI DI SABATO 9 E DOMENICA 10 GIUGNO PROSSIMI, DALLE ORE 14.30 NELLA PIAZZA INTERNA AL PARCO COMMERCIALE.

IL TORNEO SCACCHISTICO - RAPID, 20' DI RIFLESSIONE - E’ APERTO A TUTTI GLI APPASSIONATI, SENZA OBBLIGO DI TESSERA FEDERALE. OGNUNO PARTECIPERA' IN RAPPRESENTANZA DI UNA/DUE DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALI DEL CENTRO COMMERCIALE.

CI SARA' UNA CLASSIFICA INDIVIDUALE O DI COPPIA, CON PREMI PER I/LE PRIMI/E 5 CLASSIFICATI/E. VERRA' POI STILATA UNA CLASSIFICA GENERALE, CON PREMI PER I PRIMI TRE NEGOZI CLASSIFICATI. INFINE PREMIO A SORTEGGIO TRA TUTTI I GIOCATORI PARTECIPANTI.

PER LE ISCRIZIONI INVIARE UNA E-MAIL A: marco-rigo@libero.it , TELEFONARE AL 3356499356 O PRESENTARSI ALLA LIBRERIA BOOK STORE MONDADORI INTERNA AL CENTRO COMMERCIALE. IL TERMINE: ORE 12.00 DI SABATO 9 GIUGNO PER BURRACO E ORE 12.00 DI DOMENICA 10 GIUGNO PER SCACCHI E BRIDGE.
CONFERMA ISCRIZIONE E CONTRIBUTO SPESE ORGANIZZATIVE DI € 7,00 PER GIOCATORE ENTRO MEZZ’ORA DALL’INIZIO DEL TORNEO.

OGNI GIOCATORE RICEVERA’ UN BUONO SCONTO DI € 15,00 DA SPENDERE PRESSO IL NEGOZIO PER IL QUALE CONCORRERA’ NELLA SFIDA.















lunedì 23 aprile 2018

Alto Garda terzo e salvo in B

Ed ecco la situazione finale del girone 6 di serie B del Campionato italiano assoluto a squadre, con l'Alto Garda salvo. La patta di ieri di Romagnoli ha di fatto impedito ai cerianesi di vincere il girone in solitudine, costretti invece a pari punti individuali complessivi dal Verona (che però precedono per spareggio tecnico). Sempre in serie B, nel girone 3 l'Ust B di Trento chiude in fondo alla classifica, in B4 il Naturno è penultimo, si tratta dunque di due retrocessioni alla serie C.


Classifica Serie B6

Pos.SquadraP.ti Sq.P.ti Ind.
1 -La Variante Di Ceriano913.5
2 -Dlf Verona - Battinelli 1911913.5
3 -Alto Garda411.5
4 -Ippogrifo Re49.0
5 -Milanese Soyuz-18.0
6 -Apuana Soloscacchi-14.5


Squadra in casaSquadra in trasfertaP.ind.P.Sq.Dett.
3 - Dlf Verona - Battinelli 19116 - Milanese Soyuz2.5 - 1.52 - 0Dettaglio incontro
4 - Ippogrifo Re2 - Apuana Soloscacchi4.0 - 0.02 - 0Dettaglio incontro
5 - La Variante Di Ceriano1 - Alto Garda3.5 - 0.52 - 0Dettaglio incontro

Ultima del Cis, con onore a Ceriano Laghetto

Domenica c'è stato l'ultimo turno di gioco del Campionato italiano a squadre, con il nostro club altogardesano impegnato a Ceriano Laghetto in Lombardia. Siamo in serie B, girone 6, e la salvezza - complici due turni vinti a tavolino per forfait - era certa a prescindere, visto che retrocedono due squadre su sei e noi eravamo già avanti di due punti su ben 3 squadre. A Ceriano Laghetto - dopo una lunga ma serena trasferta in auto - abbiamo affrontato con coraggio il secondo club del torneo, forte di tre candidati maestri e di una giovane, agguerrita prima nazionale. Con il capitano Marco Lezzerini purtroppo assente per impegni, Roberto Romagnoli in prima scacchiera ha rapidamente portato a casa la patta con Riccardo Cavalieri, CM da 2109 punti Elo Fide. In terza ha ceduto dopo quattro ore Luca Zanin contro il CM Davide Parenti, che ha potuto rompere la parità di materiale grazie all'inesorabile principio del pedone passato lontano. A seguire sconfitta del nostro giovane Filippo Lombardo con la prima Leonardo Bolognese: Filippo era sopra di un pedone in finale dopo un'eccellente partita, poi sotto pressione e in zeitnot è andato sotto. Da ultimo ha ceduto Oleksandr Yarhunkin, che si è trovato con due cavalli a fronteggiare torre e due pedoni affiancati, senza poterne infine impedire l'avanzata.


A destra, Oleksandr nelle fasi finali dell'incontro

All'esterno, analisi collettiva delle partite...

lunedì 16 aprile 2018

A Ortisei supertorneo con Moroni e Vocaturo



A ORTISEI si svolge da quattro anni uno splendido torneo internazionale, di livello davvero alto. Gli organizzatori comunicano ora che per l'edizione in programma dal 16 al 24 giugno prossimi i posti liberi sono ancora 55.  Sono già annunciati assi come il campione italiano assoluto Luca Moroni e l'altro gm azzurro over 2600, Daniele Vocaturo. Sono 14 soltanto i grandi maestri iscritti! Ecco il link per sapere tutto del Festival Internazionale “ad Gredine”.




martedì 10 aprile 2018

Corso di scacchi per bambini a Riva del Garda


Oggi ne danno notizia anche il "Trentino" e "L'Adige": il nostro circolo curerà un corso di avviamento agli scacchi per ragazzi, in collaborazione con il centro CasaMia di Riva del Garda e con le iniziative attivate nella sua struttura al Brione. Una nuova occasione per le famiglie che vogliono avviare i propri rampolli al più bello e complesso dei giochi per il cervello. Sarà il nostro Stefano Zanin a insegnare le prime basi agli iscritti.

lunedì 9 aprile 2018

Serie B, Reggio Emilia batte Alto Garda

poteva andare meglio, l'incontro di ieri ad Arco per la serie B del Campionato italiano a squadre. Il nostro club altogardesano ha accolto il team dell'Ippogrifo di Reggio Emilia e dopo quattro belle partite è finita 2,5 a 1,5 per gli ospiti. Marco Lezzerini ha vinto da par suo con Verte Cugini (2058 Elo Fide), mentre Roberto Romagnoli (col nero) ha concordato la patta con Lorenzo Camerini (2116), in una situazione complessa seguita a un sacrificio di torre contro pezzo e pedone da parte del forte avversario. Oleksandr Yarhunkin è andato sotto con la prima nazionale Naser Slamnik in un incontro "all comers" fra italiani naturalizzati, infine anche Luca Zanin è stato superato dall'altra prima nazionale Giovanni Mussini. Le prime due vittorie guadagnate per forfait ci lasciano comunque una situazione di classifica fin troppo lusinghiera: tra due settimane si va a Ceriano Laghetto, vicino a Saronno, per l'ultima partita del torneo e per la caccia alla salvezza nel girone 6 della serie B.

http://www.federscacchi.it/str_cis_inc_new.php?gir=10315


Pos.SquadraP.ti Sq.P.ti Ind.
1 -Dlf Verona - Battinelli 1911711.0
2 -La Variante Di Ceriano57.5
3 -Alto Garda411.0
4 -Milanese Soyuz25.0
5 -Ippogrifo Re25.0
6 -Apuana Soloscacchi24.5

sabato 7 aprile 2018

Krenar e Flavia campioni provinciali!

Very compliments ai due nostri ragazzi del circolo asd scacchi arco alto garda, che ai recenti campionati provinciali giovanili hanno vinto la propria categoria e il titolo trentino. Arifi Krenar ha messo in fila i pari età under 14, Flavia Mora ha concluso imbattuta tra le under 12. Per entrambi c'è il pass per la partecipazione al campionato italiano giovanile: la grande kermesse si svolgerà in luglio a Scalea, splendida località balneare sulla costa tirrenica della Calabria.


Arifi Krenar




martedì 3 aprile 2018

Occhio a Vincent, il predestinato


Tedesco, 13 anni di età, 2350 punti Elo Fide e un bagaglio tecnico già di gran lunga superiore, come ha potuto constatare anche... Garry Kasparov. Di Vincent Keymer parla Chessbase, come di un possibile, futuro campione mondiale! Unica nota stonata: tra le tante foto pubblicate, non ne vedo nemmeno una in cui il ragazzino sorrida spensierato.
Vincent in ogni caso è un talento pazzesco, di ieri è la sua clamorosa vittoria nel Grenke Classic Open di Baden Baden in Germania, dove nell'ultimo turno ha sbaragliato il 2700 Rapport (!!), chiudendo davanti a giocatori di due o trecento punti superiori nel ranking!

http://grenkechessopen.de/en/a-open

https://en.chessbase.com/post/chess-talent-vincent-meets-garry

sabato 31 marzo 2018

Gss d'oro, i nostri ragazzi a Montesilvano!


Molto bene l'Alto Garda alle fasi provinciali dei Gss, i giochi studenteschi di scacchi. Il 22 marzo al liceo Da Vinci di Trento si sono battuti benissimo gli squadroni del liceo Maffei e dell'istituto tecnico Floriani di Riva del Garda. Nella categoria allievi (2001-2003) squillante vittoria per i maffeiani, con Emanuele Flessati, Davide Zanin, Pietro Salvi, Elia Dassati e Alessandro Mercurio. 
Seconda piazza ancora altogardesana, con gli allievi del professor Massimo Mora: si tratta di Moreno Stoppini, Erald Reci, Matteo Negri 
Vincono anche i più grandi di quarta e quinta classe: Filippo Lombardo ha trascinato Vanessa Gaccione, Cesare Straffelini e Federico Vivaldelli alla vittoria provinciale. 

Dal 10 al 13 maggio, dunque, i nostri eroi - istituti permettendo (si spera in un contributo economico) - saranno in Abruzzo per le finali nazionali:



L'Itis Floriani 2°

I grandi del liceo Maffei

A sinistra il nostro Filippo Lombardo (II naz.)

Da sin. Dassati, Salvi, Zanin e Flessati

giovedì 29 marzo 2018

Caruana, appuntamento in novembre a Londra


Dunque ce l'ha fatta Fabiano Caruana. Dal 9 al 28 novembre prossimi se la vedrà con Magnus Carlsen per il titolo mondiale, primo americano a provarci dal 1999, quando Gata Kamsky lottò e perse con il grande Karpov (che l'altroieri era dietro le quinte a Berlino, a seguire il torneo dei candidati nel settore vip). Caruana - che ricordiamo pochi anni fa a Condino, in val del Chiese, per la finale del campionato italiano a squadre - ora com'è noto gioca per gli States, dopo che il miliardario Sinquefield gli ha messo sul tavolo una borsa succulenta per cambiare bandiera. Del resto Fabiano è nativo di Miami, è cresciuto a Brooklyn e ha cominciato a manovrare re e regine all'età di 5 anni, allenato nei primi anni da Bruce Pandolfini. Mercoledì sera era rilassato e sorridente dopo l'ultima partita vincente su Grishuk: "Dopo la sconfitta con Karjakin temevo mi sfuggisse di mano il torneo - ha detto ai giornalisti - ma alla fine è andato tutto come nei migliori sogni". Caruana - che si porta via da Berlino un assegno da 95 mila dollari - ha detto di essersi preparato a Miami, facendo jogging la mattina e curando la preparazione con un gruppetto di grandi maestri.
Il Torneo dei candidati ha chiuso con ben 7 mila ingressi di pubblico, tanto che mi sono chiesto come mai non si è pensato ad accoglierlo con un degno merchandising e magari una bella libreria scacchistica e un volume dedicato alla storia e alle figure dei campioni del mondo nella storia: invece solo magliette, felpe, manifesto e spille, tutte con gli stessi due loghi, piuttosto bruttini, e nemmeno un libro in vendita. Ilya Merenzon, amministratore di Chess World che organizza il campionato iridato, mercoledì ha promesso che a Londra si faranno le cose per benino, perché ci si aspetta un match di grande popolarità. Qui sotto, assieme ad alcune foto che ho scattato a Berlino, c'è anche il link al sito ufficiale della sfida di ottobre.

    
  https://mail.google.com/mail/u/0/#inbox/1626b3a8a9d69a92

Siamo a Berlino, qui ecco la Porta di Brandeburgo

A destra il GM Arthur Yussupov, commentatore con il giovane Gm tedesco

Una delle affollate conferenze stampa post-partita

Notte berlinese con la Gedechtniskirche semidistrutta nel '45

Il palazzo del torneo: "entrare potrebbe aumentare il vostro quoziente d'intelligenza.
 Gli scacchi fanno questo agli umani"

Caruana sempre compassato, però non si è sottratto agli autografi

Lireng-Mamedyarov, intorno il buio 

Il pubblico ha potuto seguire gli incontri da vicino e perfino da sopra 

L'estrema concentrazione di Mamedyarov, imbattuto nel torneo!

Conferenza stampa del dopo partita per So e Karjakin, intervistati da una WGM

Ciarliero e disponibile l'ex campione mondiale Kramnik

Intervista tv a Grishuk

martedì 27 marzo 2018

A Berlino si decide tutto all'ultimo game

Sì decide oggi a Berlino chi sarà in ottobre lo sfidante di Magnus Carlsen al titolo mondiale di scacchi. Sono proprio qui e vi racconto lo scenario della grande sfida tra gli otto pretendenti. Siamo in piena metropoli, in una via secondaria della città, dentro un cantiere di cinque piani di calcestruzzo, completamente nudo ma rivestito di pannelli per l'occasione.  La struttura spartanissima si presta però  bene allo scopo: al pianterreno un grande cubo divide quattro settori in cui sono piazzate le quattro scacchiere, in modo che da ciascuna non si vedono le altre. Il pubblico può  assistere da un paio di metri, oppure salire al piano superiore, da dove  ci si affaccia direttamente dalla ringhiera sull'area di gioco sottostante. Al terzo piano sono allestite le dirette tv con i commentatori e il tavolo per le conferenze stampa dell'immediato dopo partita.
A confrontarsi con i campioni sono solo grandi maestri di scacchi, a seguire mossa per mossa le partite c'è  anche un pezzo di enciclopedia delle aperture come il gm Yussupov. Anche la bella signorina delle conferenze stampa sa giocare a scacchi: è  una wgm!
Ieri il clima era bello elettrico dopo il travolgente finale di Caruana su Aronian,  che mi è  parso poi un po' rassegnato dopo tante sberle incassate in questo torneo. Fabiano non parla italiano, non ha più niente di azzurro, direi, ma batte bandiera americana e ieri con la sua solita flemma - ma anche qualche inedito sorriso - ha detto che dovrà  giocare l'ultima partita di oggi con Grishuk senza troppo pensare al risultato, perché la patta potrebbe non bastare per mantenere il vantaggio di mezza lunghezza su Karjakin e Mamedyarov.
Nel palazzo di Luckenwalder Strasse ci sono monitor ovunque con i diagrammi delle quattro partite da seguire in contemporanea: dopo tredici scontri senza esclusione di colpi, l'incertezza non è  risolta e solo nel tardo pomeriggio si compirà  quanto qui si legge sule pareti della sede di gioco: "Qui si decide chi sfiderà l'uomo più  smart del pianeta".

mercoledì 21 marzo 2018

Caruana sfiora un'altra vittoria, Kramnik ko


Nono turno a Berlino, il Torneo dei candidati alla sfida mondiale con Carlsen - 420.000 dollari di monte premi, tra l'altro - vede ancora l'ex azzurro Fabiano Caruana al comando, con 6 punti e mezza misura di distacco su Mamedyarov, seguito a quota 5 dal sorprendente Grishuk. Il commento ufficiale del Torneo riferisce che Caruana ieri - nella partita con il cinese Liren, in cui ha scelto l'apertura catalana - ha perso un'occasione d'oro per involarsi, a causa di una coppia di mosse deboli con cui si è mangiato il vantaggio. Spicca invece la vittoria di Karjakin su Kramnik: partita (inglese) curiosa - questo è il commento ufficiale - con il russo che esce bene dall'apertura e poi si autodistrugge rapidamente con una serie di mosse in cui non cura adeguatamente la protezione dei propri pezzi. Per Kramnik è la quarta sconfitta nelle ultime sei partite, dopo un avvio folgorante con 2 vittorie su 3 incontri! In parte la cosa si spiega con il ricorso da parte sua ad aperture più rischiose e abbandonate dai giocatori più forti, da lui invece reinterpretate cambiando il proprio stesso repertorio.
Curiosità invece dalla Aronian-Mamedyarov: quest'ultimo ha usato lo stesso impianto che Karjakin aveva opposto a lui nella partita precedente. Aronian però ha scelto una replica più aggressiva e gli sviluppi sono stati più interessanti rispetto al giorno prima.




 www.worldchess.com

martedì 20 marzo 2018

Giovedì lampo pasquale e assemblea soci



Udite udite... e partecipate: giovedì questo - 22 marzo - disputiamo in sede sociale a villa Tappainer di Arco il nostro classicissimo torneo lampo pasquale, valido come campionato altogardesano appunto sulla misura dei 5' di riflessione. Tutti sono invitati per le ore 20.45, faremo anche un brindisi assieme.

ps: con l'occasione convochiamo anche l'assemblea ordinaria dei soci per l'approvazione del bilancio 2017 del circolo asd scacchi arco alto garda. Tutti i tesserati sono invitati a presenziare, inizio ore 20.30.

sabato 17 marzo 2018

Stasera Marco analizza le partite berlinesi





Stasera appuntamento in sede a villa Tappainer di via Capitelli ad Arco. Il candidato maestro Marco Lezzerini (over 2100 Elo Fide) si è reso disponibile a commentare alcune delle più belle partite del Torneo dei candidati al titolo mondiale, in corso a Berlino.  Appuntamento alle 20.30, partecipate!

I magnifici 8, grande sfida a Berlino


E' in piena bagarre a Berlino il grande torneo degli otto candidati alla sfida per il titolo mondiale contro Magnus Carlsen, già programmata dalla Fide a New York per il prossimo ottobre. L'ex campione italiano Fabiano Caruana è al comando dopo cinque turni assieme a Mamedyarov, dimostrando di essere tutt'altro che in disarmo, come invece molti avevano ritenuto dopo il pessimo risultato che aveva realizzato nell'ultimo grande torneo internazionale. Oggi dalle 15 ultima partita dell'andata, poi il torneo all'italiana prevede tutte le rivincite tra gli otto giocatori, a colori invertiti.


Appunti:


* Finalmente il sito ufficiale pare abbia sistemato i clamorosi bug che l'avevano messo fuori uso fin dall'inizio. La navigazione rimane poco intuitiva, la scacchiera poco efficace e ovviamente il servizio è privo di traduzioni in italiano. Si può comunque seguire le partite in diretta pomeridiana su:
https://worldchess.com/berlin/  Il consiglio è però di fare affidamento all'interfaccia molto migliore su chessbase: https://en.chessbase.com/post/candidates-2018-live

* La partita più bella fin qui disputata, secondo molti osservatori destinata a entrare nella storia degli scacchi, è quella che ha consentito all'ex campione del mondo russo Kramnik di sbaragliare al terzo turno un fuoriclasse come Aronian, che pure giocava con i pezzi bianchi. Kramnik ricorre all'inconsueta variante.. Berlino della difesa Ruy Lopez (la spagnola). Ecco: http://live.chessbase.com/replay/world-chess-candidates-2018/0/?w=Aronian&b=Kramnik

* altri link:
https://www.youtube.com/watch?v=PHRtwl_rRJs&feature=em-uploademail
http://www.scacchierando.it/eventi-fide/torneo-dei-candidati-2018-3/


venerdì 2 marzo 2018

Oleksandr Yarhunkin campione altogardesano 2018

Con il settimo turno giocato tra giovedì 22 febbraio e giovedì 1 marzo si è concluso il torneo sociale 2018.
A Yarhunkin sarebbe bastata una patta contro Lombardo, ma ha voluto concludere in bellezza con la sesta vittoria su 7 partite.
Complimenti quindi al nuovo campione altogardesano, che si riconferma dopo il titolo del 2016.

Alle sue spalle Mora e Rigo vincono gli scontri diretti, rispettivamente contro Luca Zanin e Orlandi. I due quindi completano il podio, con il primo favorito dallo spareggio tecnico.
A seguire i risultati dell'ultimo turno e la classifica finale.

Un grazie a tutti i partecipanti, e chissà che nel 2019 siano ancora di più :-)

 

giovedì 1 marzo 2018

C.i.s. 2018, l'Alto Garda vince a tavolino

Facciamo un primo punto sull'avventura in serie B della squadra altogardesana impegnata nel Campionato italiano per club. I milanesi del Soyuz hanno dato forfait al primo turno e quindi Asd scacchi Alto Garda vince a tavolino! Domenica 11 marzo si giocherà ancora in casa, contro il team toscano di Massa, che ha esordito perdendo con il forte circolo lombardo di Ceriano Laghetto. La "salvezza" in serie B potrebbe anche apparire ora raggiungibile, forza ragazzi!



Turno 1
Data incontro: 25-02-2018
Squadra in casaSquadra in trasfertaP.ind.P.Sq.Dett.
3 - Dlf Verona - Battinelli 19114 - Ippogrifo Re0.0 - 0.00 - 0Dettaglio incontro
2 - Apuana Soloscacchi5 - La Variante Di Ceriano1.0 - 3.00 - 2Dettaglio incontro
1 - Alto Garda6 - Milanese Soyuz4.0 - 0.02 - 0Dettaglio incontro
Turno 2
Data incontro: 11-03-2018
Squadra in casaSquadra in trasfertaP.ind.P.Sq.Dett.
1 - Alto Garda2 - Apuana Soloscacchi0.0 - 0.00 - 0Dettaglio incontro
6 - Milanese Soyuz4 - Ippogrifo Re0.0 - 0.00 - 0Dettaglio incontro
5 - La Variante Di Ceriano3 - Dlf Verona - Battinelli 19110.0 - 0.00 - 0Dettaglio incontro