mercoledì 3 luglio 2024

Madau e Mora a Salsomaggiore



 Forza Enrico Maria! Sono in corso a Salsomaggiore i Campionati italiani giovanili individuali di scacchi e in gara c'è anche un nostro ragazzo, che debutta in questo tipo di rassegne agonistiche. Enrico Maria Madau è partito benissimo, battendo due seconde nazionali in tre turni. Come sempre il torneo è lungo e impegnativo, ben 9 turni a tempo lungo. Oggi Enrico Maria se la vede con una terza nazionale, partita giocabile. Allora ripetiamo... forza Enrico Maria!! 

Nell'under 18 femminile il nostro circolo altogardesano tifa per Flavia Mora (fresca di seconda nazionale), che viaggia con tre patte in cinque partite e come sempre si batte da autentica leonessa della scacchiera. Altro coro: forza Flavia!!

https://vesus.org/event/gArmN7Fm

https://www.scacchinazionali.it/


martedì 28 maggio 2024

13 luglio al Sottotetto

 

Due pomeriggi di "free chess" in piazza, dietro la Collegiata di Arco. Bene la prima al Festival del giornalismo indipendente di Arco, che ha ben pensato di invitare il nostro circolo altogardesano a fare promozione del più bel gioco da tavolo della storia. Luca, Christian, Gerhard e Matteo hanno accolto ragazzine/i e anche signore/i attempate/i, facendo mettere le mani su torri e cavalli. Tutto bene quindi e grazie al gruppo "La Busa consapevole" che ci ha invitati.

 Ora si guarda all'attività estiva presso il locale Sottotetto, al parco comunale Nelson Mandela di Arco. Appena scoppietà il caldo, trasferiremo lì il ritrovo di circolo del venerdì sera. Annotatevi poi questa data: sabato 13 luglio riproporremo il torneo semilampo outdoor, che giunge così alla quarta edizione...

domenica 5 maggio 2024

Scacchi letterari/1: Cavalli selvaggi

Divagazioni letterarie, in chiave scacchistica naturalmente. Qui a giocare con la prozia della ragazza amata è il protagonista di "Cavalli selvaggi", il romanzo di Cormac Mc Carthy che fa parte della sua cosiddetta Trilogia della frontiera.

 

 

 

(...) "Tirò la sedia verso di sé, sedette, posò il cappello sulla sedia accanto e guardò la scacchiera. Lei la spinse delicatamente verso di lui col pollice della mano. I quadrati chiari e scuri alternati erano di noce e di acero, il bordo era intarsiato di madreperla e le due serie di scacchi erano di avorio e di corno nero. Mio nipote non gioca con me, disse lei. Di solito lo sbaraglio. Si dice così no?
Sì signora. Penso di sì.
 

"Era mancina come John Grady o comunque giocava con la sinistra cui mancavano le ultime due dita, ma il ragazzo se ne accorse solo a metà partita. Quando lui le mangiò la regina, lei finalmente di arrese, gli sorrise per complimentarsi e indicò la scacchiera con una certa impazienza. Nel bel mezzo della seconda partita, quando lui le aveva già mangiato entrambi i cavalli e un alfiere, lei fece due mosse che lo costrinsero a una pausa di riflessione. Lui studiò la scacchiera. Si rese conto che lei si aspettava che lui si arrendesse, e si rese anche conto di averci effettivamente pensato e che lei ci aveva pensato prima di lui. S'appoggiò allo schienale e studiò il gioco. Lei lo guardava. John Grady si chinò in avanti, mosse l'alfiere e le diede scacco matto in quattro mosse.
 

"Che stupida, disse. Il cavallo della regina. Un errore madornale. Lei gioca benissimo.
Sì, signora, anche lei.
(...) Un'altra? disse lei.
Certo signora.
Duena Alfonsa fece una mossa d'apertura ch
e lui non aveva mai visto prima. Alla fine lui perse la regina e s'arrese. Lei sorrise e lo guardò. (...)
Se rifacessi quell'apertura non otterrei più lo stesso effetto.
Non l'avevo mai vista prima.
L'ha inventata il campione irlandese Pollock. L'ha chiamata l'apertura del re. Temevo che lei la conoscesse.
Un giorno mi piacerebbe rivederla.
Certo, naturalmente".

martedì 30 aprile 2024

A Montesilvano niente scuole altogardesane

Non ci saranno le scuole altogardesane, quest'anno al Trofeo Scacchi Scuola nazionale. Peccato, perché il 9 aprile scorso s'era qualificata tra gli juniores la squadra dell'Itet Floriani di Riva del Garda, terza alla fase provinciale con Sandro Dong, Simone Mezzi, Yassin Saied e Tommaso Tutolo. Fuori di poco (quarta) la formazione juniores del Liceo Maffei con Tommaso Donati, Daniele Galvagni, Enrico Maria Madau, Lorenzo Pulita e Leonardo Fava.

Niente Montesilvano (12-15 maggio 2024) anche per le ragazze juniores del Maffei, che pure s'erano qualificate con Annagiulia Avi, Veronica Cis, Valentina Versini, Giulia Romeo e Silvia Foletto. Il torneo nazionale studentesco si potrà seguire dal link qui sotto:

http://www.federscacchiascuola.it/CS-TSS/anno2024/nazionale.asp

martedì 23 aprile 2024

Mora-Calcari-Zanin al semilampo 2024

 

Mora, Calcari, Zanin. Ecco il podio dell'ultimo torneo sociale/campionato altogardesano 2024, quello semilampo. Dopo due serate molto intense, il CM rivano ha rimontato dopo la sconfitta con Cecchetto nel primo dei due venerdì, infilando una serie di vittorie e soprattutto battendo nell'ultimo turno Calcari che sembrava involato per la vittoria finale. Zanin precede Cecchetto a pari punti. Bel torneo, bravi anche i ragazzi: Dong, il nuovo acquisto Madau e il piccolo Tonelli. Applausi.

martedì 16 aprile 2024

Si lotta per il titolo 2024 semilampo

 Dopo il titolo assoluto (a Massimo Mora) e quello lampo (a Marco Lezzerini), il circolo altogardesano assegna anche il titolo semilampo 2024. Due le serate sui 12' + 5" di incremento, la seconda venerdì prossimo. Dopo la prima, Manuel Calcari tenta la fuga con 3 punti su 3, seguito da Luca Zanin (2 vittorie e patta con Stefano Zanin). A quota 2 il giovane Sandro Dong, il meno giovane Michele Cecchetto, Massimo Mora, Giorgio Cappelletti e Franco Galas. A 1 punto e mezzo c'è Stefano Zanin, a quota 1 Damiano Benuzzi, Christian Fontanari, Matteo Zucchelli e Gerhard Briguccia, infine il piccolo e coraggioso Leonardo.

Venerdì (ore 20.45) Luca Zanin-Calcari in prima scacchiera, poi Mora-Galas, Dong-Cecchetto e Cappelletti-Stefano Zanin.

giovedì 11 aprile 2024

Riecco gli scacchi (gratis) in biblioteca

 

Ritorna, dopo il successo dello scorso anno, il corso di scacchi nelle biblioteche dell'Alto Garda e Ledro.

Le biblioteche di Riva del Garda, Arco, Dro e Ledro proporranno infatti corsi gratuiti di scacchi con maestri esperti e con la collaborazione dell'A.S.D. Scacchi Arco Alto Garda.

Si tratta di un'attività organizzata da tutte le Biblioteche dell'Alto Garda e Ledro che, al fine di offrire una proposta sempre più ricca e strutturata, si uniscono ancora una volta in questo apprezzatissimo progetto che ha incontrato l'entusiasmo dei tanti utenti di tutte le biblioteche coinvolte.
 

Sono già partite la Biblioteca civica di Riva del Garda di martedì e quella di Ledro il mercoledì. Mercoledì 17 aprile toccherà invece alle biblioteche di Arco (ore 17.00) e Dro (ore 17.30) muovere i primi pezzi sulla scacchiera.

Gli incontri con la presenza dei maestri saranno 6 in ogni biblioteca e si svolgeranno tutti tra aprile e maggio. In ogni biblioteca c'è sempre la possibilità di gioco libero come allenamento in vista del corso e per un confronto tra giocatori.

La partecipazione è gratuita su prenotazione.

Per ulteriori informazioni e per prenotare il proprio posto, si p
rega di contattare la Biblioteca presso cui si intende partecipare al corso.

sabato 23 marzo 2024

Gran serata di scacchi ad Arco


Gran soiree venerdì al circolo altogardesano, con sede di villa Tappainer affollata. Torneo lampo pasquale sui 3' + 2" di incremento, ma anche premiazioni del Campionato assoluto altogardesano 2023/2024 e brindisi alla fresca vittoria nel Campionato provinciale di Promozione a squadre. 

Il torneo sociale sul tempo lungo è stato vinto da Massimo Mora, addirittura per la settima volta dal lontano 1999 a oggi. Seconda piazza giovane e tutta nuova, con Stefano Zanin sugli scudi. Terza piazza per Manuel Calcari, il campione uscente del 2023.

 

Il podio del sociale: Manuel Calcari (3°), Massimo Mora (1°) e Stefano Zanin (2°)

 

La serata lampo ha visto invece svettare il favorito Marco Lezzerini su un ben rivisto Arifi Krenar e su Filippo Lombardo. Applausi per tutti e auguri di buona Pasqua a tutti gli scacchisti.

 

Arifi Krenar (2°), Marco Lezzerini (1°) e Filippo Lombardo: il podio del lampo




lunedì 18 marzo 2024

l'Alto Garda torna in serie C!!

Missione compiuta. Ieri al Muse di Trento la squadra 1 del nostro circolo altogardesano ha vinto il torneo provinciale di Promozione, riguadagnando un posto nella serie C del C.I.S. 2025, il Campionato italiano per club. Un applausone ai nostri alfieri, che hanno vinto 4 incontri e pattato 1: il capitano Massimo Mora, Filippo Lombardo, Manuel Calcari, Giorgio Cappelletti e Stefano Zanin, tutti decisivi per il risultato collettivo. 

Altra soddisfazione: l'aver schierato anche una squadra B, coinvolgendo - assieme a Damiano Benuzzi e Giulio Angelini - soprattutto i nostri ragazzi: Flavia Mora, Christian Fontanari, Sandro Dong, Leonardo Tonelli. Bravi tutti, con 4 punti all'attivo finale.


https://www.facebook.com/manuel.calcari/posts/10224369791774452

 


Roberta De Nisi premia la squadra






I nostri pensatori in azione


 LA CLASSIFICA DELLA PROMOZIONE

venerdì 1 marzo 2024

Due squadre per la Promozione 2024

 Venerdì 16 febbraio, nella sede di villa Tappainer ad Arco si è svolta l'assemblea ordinaria dei soci del circolo altogardesano. E' stato approvato il rendiconto 2023 presentato dal presidente Luca Zanin, che ha anche riepilogato l'attività degli scorsi dodici mesi, con novità come i corsi e il torneo finale tra le biblioteche civiche di Dro, Arco, Ledro e Riva del Garda, il corso per ragazzi del nostro candidato maestro Marco Lezzerini, la riproposizione dell'apprezzato torneo semilampo provinciale al Sottotetto (parco Nelson Mandela di Arco). Il 18 febbraio è seguita una riunione intercircoli a Trento, dove ci si è confrontati sui programmi futuri con Claudio Tonelli, presidente dell'Associazione "Scacchi Alpe Cimbra" e delegato FSI per la Provincia di Trento di recente nomina, e con Roberta De Nisi, consigliera nazionale Fsi.

 

PROGRAMMI AGONISTICI

- In questo week end si disputa a Trento il Campionato provinciale assoluto.

- Torneo lampo pasquale in sede (venerdì 22 marzo)

- Campionato altogardesano semilampo 5-12-19 aprile 2024

- Torneo di Promozione (Campionato italiano a squadre): raggruppamento a Trento in viale Olivetti 36, si giocherà il 15 marzo alle 17, il sabato 16 marzo alle 9.30 e alle 15, la domenica 17 marzo alle 9.30 e alle 15. Parteciperemo con due squadre, di cui una composta di giovani. Le due prime classificate conquistano la serie C, da cui siamo retrocessi lo scorso anno.

- Partecipazione di Marco Lezzerini per la prima volta al Master, la serie A assoluta di scacchi a squadre, con l'Arzignano.

-  Campionato provinciale studentesco il 26 marzo 2024 a Trento.

- 21 aprile a Trento, campionato provinciale individuale juniores.

mercoledì 14 febbraio 2024

Venerdì circolo altogardesano in assemblea

 

 
Soci, ex soci, genitori di soci e simpatizzanti del nostro club Asd Scacchi Arco Alto Garda sono invitati a partecipare 
 
VENERDI' PROSSIMO 16 FEBBRAIO 2024 ad ore 20 (seconda convocazione ore 20.30)
 
alla annuale ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI
All'ordine del giorno l'approvazione del rendiconto finanziario 2023 e la discussione sui programmi di attività per questo 2024. Vi aspetto a villa Tappainer, via Donatori del Sangue 2, Arco. Buona giornata.
 
 
Il presidente
Luca Zanin